Strage a La Mecca: oltre 700 i morti

0
108

Strage a La Mecca durante il pellegrinaggio annuale dell’Hajj

Muslim pilgrims in Mecca ahead of the Hajj 2013Secondo le notizie diffuse poche ore fa da  dalle autorità di Riad la maggior parte delle vittime è morta soffocata. Secondo Al Arabiya la ressa sarebbe stata provocata da “una fuga improvvisa”. 717 morti il primo bilancio, ancora provvisorio. Il capo dell’organizzazione iraniana del pellegrinaggio, Said Ohadi, ha affermato che per “ragioni sconosciute” è stato chiuso un percorso che conduce al luogo della simbolica lapidazione di Satana e questo sarebbe all’origine del “tragico incidente”. Come riporta Ansa, l’incidente è avvenuto nella località di Mina, alle porte della Mecca, dove i pellegrini si accalcavano per il rituale chiamato della ‘lapidazione del diavolo’. Più di due milioni di pellegrini – secondo le statistiche ufficiali – hanno cominciato il rito della lapidazione di Satana. Il rituale consiste nel lancio, il primo giorno di celebrazioni, di sette pietre contro una grande stele che rappresenta Satana, e di 21 pietre dopo 24 o 48 ore su altre tre stele analoghe (grande, media e piccola). Diversi incidenti analoghi sono accaduti negli anni passati nella stessa località durante il pellegrinaggio. Non meno di 4.000 soccorritori sono impegnati nelle operazioni per portare aiuto ai feriti.

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here