Sindacati incalzano governo

0
139

PRIMO MAGGIO – Basta con “sorrisi” e “annunci”, servono “riforme che cambino a fondo il Paese”, dice Susanna Camusso dal palco del Primo maggio. Il messaggio di Cgil, Cisl e Uil al governo è lo stesso. “Cambiare marcia, Serve un governo che le cose le faccia” dice Luigi Angeletti. E Raffaele Bonanni: basta “teatrini”, servono “progetti chiari e trasparenti”.
   

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here