San Giorgio Jonico // Manometteva contatore dell’energia elettrica: denunciata 28enne

0
198

Sono sempre più frequenti i casi di furto di energia elettrica. Per tale motivo, i militari della Compagnia Carabinieri di Martina Franca, con l’ausilio di personale Enel, stanno eseguendo controlli volti a verificare il corretto funzionamento dei contatori dell’energia elettrica nonché ad accertare eventuali manomissioni degli apparecchi presenti presso esercizi pubblici ed abitazioni private.

In tale contesto, i militari della Stazione di San Giorgio Jonico hanno denunciato in stato di libertà, per furto aggravato continuato, una 28enne del posto, titolare di una pizzeria. Lo scenario è sempre lo stesso: per non pagare allaccio e bolletta, il furbo di turno si collega abusivamente all’impianto elettrico di casa oppure utilizza “marchingegni” volti a ridurre i consumi effettivi. Durante gli accertamenti infatti, i militari hanno constatato che la donna poneva in essere una sostanziosa riduzione dei consumi grazie all’applicazione di un magnete installato sul contatore dell’energia elettrica, e quindi è stata denunciata in stato di libertà ed il magnete è stato sottoposto a sequestro.

I Carabinieri fanno sapere che analoghi controlli continueranno nei prossimi giorni.

© ULTIMISSIME

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here