Rapì la figlia, condannato a 10 anni

0
153

E’ stato condannato a dieci anni di reclusione per sequestro di persona e sottrazione di minore dal Tribunale di Monza Mohammed Kharat, il cittadino siriano che nel 2011 sottrasse all’ex compagna Alice Rossini la loro figlia, di solo 21 mesi, per portarla all’estero. La piccola Emma oggi  si troverebbe ancora in Siria con il padre.

© ULTIMISSIME

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here