Oggi non è un Happy Days. Muore “Al” Delvecchio, proprietario di Arnold’s

0
278

Il mondo del cinema dice addio all’attore Al Molinaro, il bizzarro proprietario del locale Arnold’s, in Happy Days. L’uomo si è spento a 96 anni

 

Lutto nel mondo del cinema costretto a dire addio a Al Molinaro, uno degli attori simbolo della fortunata serie tv Happy Days. Al Molinaro è venuto a mancare nella notte del 30 ottobre, all’età di 96 anni, in seguito ad un’infezione a carico della cistifellea presso l’Ospedale Verdygo Hills in California. A darne l’annuncio è stato il figlio Michael che ha confermato la perdita del padre.

Happy Days in lutto, muore il grande Al
Happy Days in lutto, muore il grande Al Molinaro

Il pubblico, soprattutto quello più nostalgico, ricorderà Alfred Molinaro per la sua eccezionale interpretazione di “Al” Delvecchio, il proprietario del bar dove erano soliti ritrovarsi tutti i protagonisti della storica serie tv americana Happy Days. Come dimenticare il suo sconsolato “Eeh già, già, già, già” , frase che lo ha reso celebre in tutto il mondo.

Nato nel 1919 nello stato del Wisconsin, si trasferì in California negli anni 50 con l’obiettivo di cercare fortuna nel mondo del cinema.

In seguito al suo debutto in Happy Days, decise di non tornare mai più nel suo paese natale, costruendo il suo futuro nella splendente Los Angeles.

Alfred Molinaro entrò nel mondo dello spettacolo alla fine degli anni ’60, dopo una serie di interpretazioni di scarso rilievo, si fece notare per il suo ruolo nella serie televisiva “La strana coppia”, serie in cui ha interpretato il poliziotto Murray sino al 1975.

Fino a giungere al fortunato anno del 1976 dove, Al Molinaro, entrò a far parte della serie più amata dagli americani, Happy Days. Per ben 8 anni, dal 1976 al 1984, lavorò al fianco di Anson Williams e Potsie Weber nella serie tv.

Sulla scia di questa interpretazione, Alfred Molinaro insieme ad Anson Williams(l’attore di Potsie), fondò una catena di ristoranti dal nome “Big Al”.

La sua carriera cinematografica, comunque, terminò negli anni 90; la sua ultima interpretazione risale al 1994 quando tornò nei panni di Alfred Delvecchio per un video musicale dei Weezer, ambientato nello storico locale di Happy Days.

da: zon.it

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here