La Commissione Ue chiede solidarietà agli altri Stati

0
76

La Commissione Ue è “scioccata” dalla “nuova tragedia” tra Lampedusa e Libia, ringrazia le autorità italiane e chiede a “tutti gli Stati membri di dimostrare solidarietà”, e di “discutere nel prossimo Consiglio Interni come si può contribuire ad affrontare le sfide nel Mediterraneo”: così il commissario Cecilia Malmstrom.

Su contrasto al traffico di migranti e immigrazione c’è ancora “un deficit di cooperazione” a livello europeo e internazionale. “Ci attendiamo un segnale forte, serve un salto di qualità”. Così il ministro della Giustizia Orlando nell’incontro bilaterale col Direttore Esecutivo dell’United Nations office on drugs and crime, Fedotov.

Un barcone carico di migranti è naufragato a circa un centinaio di miglia a sud di Lampedusa. Le motovedette della Guardia Costiera avrebbero già recuperato 14 morti. Sul luogo dell’incidente sarebbero già presenti, oltre ai mezzi della Marina Militare e delle Capitanerie di Porto impegnate nell’operazione Mare Nostrum, anche alcuni mercantili che sono stati dirottati in zona per le operazioni di soccorso. Al momento sarebbero circa duecento i migranti salvati. ANSA

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here