Guarito il primo caso di Ebola in Europa

0
163

Il primo caso di persona “guarita” completamente dal virus Ebola. Succede in Gran Bretagna a William Pooley, 29 enne inglese. Il ragazzo è stato dimesso dall’ospedale. Le sue prime dichiarazioni sono state “sono stato molto fortunato”. Pooley è stato il primo britannico ad aver contratto la patologia  dopo essere stato in Sierra Leone, considerato da molti epidemiologi come il “paese focolaio” della nuova patologia che sta suscitando preoccupazioni in tutto il mondo.

Il 24 agosto scorso William veniva trasportato d’urgenza presso un’unità speciale al Royal Free Hospital , a nord di Londra dopo un rientro fortunoso dall’Africa Occidentale.

Durante una conferenza stampa, dopo le dimissioni dall’ospedale, William Pooley ha comunque dichiarato che la sua malattia non era arrivata ad punto critico da poter dire di “aver rischiato di morire” e che è stato curato in tempo. “Le cure mediche ricevute nel mio paese”, ha dichiarato, “non possono essere però paragonate a quelle che stanno ricevendo coloro che tuttora si trovano nei focolai e in Africa Occidentale”. Anche se in quei luoghi, tuttora, numerose sono le organizzazioni umanitarie che si stanno occupando degli ammalati, il rischio di epidemie è tuttora rilevante per via delle cure approssimative che vengono fornite.

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here