Altra denuncia per la Bindi

0
174

E’ stata presentata dai legali del dott. Enzo Palmisano di Cisternino (BR) presso il Tribunale di Roma nei confronti di Rosy Bindi e di tutte le testate giornalistiche che hanno pubblicato la notizia che, secondo i legali del candidato della Lista Schittulli è falsa. La Commissione antimafia presieduta dalla Bindi aveva dichiarato che Palmisano era coinvolto in un procedimento per corruzione aggravata, associazione per delinquere semplice, truffa aggravata dal danno patrimoniale di rilevante gravità commessi nel 2003, è stato condannato in primo grado. Il procuratore di Bari ha comunicato che la Corte di appello, con sentenza dell’11.02.13, ha dichiarato la prescrizione; è stato presentato ricorso e il procedimento pende in Cassazione . Palmisano, secondo i legali è stato assolto in primo grado ed il PM non aveva nemmeno fatto il ricorso. Dopo quella del neopresidente della Regione Campania

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here