ALLARME DELLA POLIZIA POSTALE. Occhio alla truffa. Ecco cosa succede se apri questa mail

0
167

Le mail truffa ancora mietono vittime tra gli internauti più grandi di età.

Dopo la vincita milionaria in una fantomatica lotteria estera sono riprese le e-mail di sedicenti avvocati stranieri che comunicano alle vittime di turno il decesso di un immaginario parente morto all’estero e che lascia una cospicua eredità, guarda caso, a loro che sono giusto appunto i parenti più prossimi che hanno rintracciato.
Lo so che ora penserete che ormai non ci casca più nessuno. E io secondo voi sarei qui a dirvelo se questi tentativi cadessero veramente nel vuoto? Infatti non è così e ad esempio nei giorni scorsi da una provincia calabrese sono arrivate denunce di persone truffate.
Purtroppo ancora qualche neofita di internet e della posta elettronica ci rimette parecchi soldi inviando denaro a truffatori che spariscono insieme ai versamenti.
Insomma è il solito vecchio trucco ma dove mi preme mettere l’accento è sul fatto che molte persone si avvicinano a internet anche in età avanzata e questa la trovo una cosa fantastica perché denota una grande voglia di comunicare e di stare al passo con i tempi.
Una mente giovane insomma, però avvicinarsi con cognizione è più difficile per chi non è “nato” con questo potente strumento di informazione/comunicazione.
E qui mi rivolgo ai più avvezzi di voi, quelli che hanno le capacità per spiegare come difendersi a conoscenti che sono esposti a questi rischi.
Sarebbe un po’ come aiutare il signore avanti negli anni che abita nel palazzo e che non sa come leggere il nuovo contatore. Allora vogliamo dare una mano?

Fonte AgenteLisa

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here