Alla partita del cuore anche Renzo Rubino

0
243

Cresce l’attesa per la partita del cuore che si giocherà lunedì 19 maggio allo stadio Artemio Franchi a Firenze. L’appuntamento sarà trasmesso in diretta su Rai1, in prima serata, a partire dalle 21.15. Si gioca per Emergency. Da Bova a Batistuta “Si può dare di più” proprio come le parole dell’inno della Nazionale Cantanti scritto da Giancarlo Bigazzi. Un appello al sociale che va “Diritto al cuore” come recita il titolo scelto quest’anno da Gino Strada, che indosserà la maglia numero 11. Quest’anno Emergency festeggia 20 anni. Per la prima volta alla conduzione della Partita del Cuore un altro nome di marca “fiorentina”: Carlo Conti che “guiderà” l’evento proprio nella sua Firenze, prendendo idealmente le consegne in Due squadre d’eccezione, tra cantanti, attori, grandi campioni dello sport, amici del mondo dello spettacolo, della Cultura e persino qualche “quota rosa” (Cristiana Capotondi giocherà per Emergency che come spiega Gino Strada ”non fa discriminazioni, inoltre è una giocatrice molto forte”). Luca Barbarossa, presidente nonchè componente storico della Nazionale cantanti scenderà in campo microfonato. Tra i confermati ed attesi: Enrico Ruggeri, Claudio Bisio, Raoul Bova, Marco Masini, Paolo Bonolis, Alex Britti, Neri Marcorè, Paolo Belli, Marco Bocci, Giuliano Palma, Luca Zingaretti, Francesco Toldo, Max Gazzè, Francesco Giorgino, Edoardo Leo, Riccardo Scamarcio, Totò Di Natale, Niccolò Fabi, Paolo Vallesi, Antonio Maggio, Renzo Rubino e ancora la “Rapstar” I.E.N.A. Clementino, il giovane rapper 19enne salernitano Rocco Hunt, Giancarlo Antognoni e al ‘Re Leone’, Gabriel Omar Batistuta che tornerà a Firenze per scendere in campo con la maglia numero nove. Sostenitori d’eccezione: Claudio Baglioni per la Nazionale Cantanti e il Mister della Nazionale Italiana di Calcio Cesare Prandelli prossimo alla partenza per i Mondiali in Brasile, insieme a Roberto Baggio nella veste di allenatore altro “immenso cuore Viola” per il Team Emergency.

Commenta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here